Sponsorizzati qui!

Sponsorizzati qui! Aci Sant'Antonio

Popup Facebook

martedì 28 febbraio 2012

Assemblea pubblica sul caso SIDRA


Un salone conferenze di Palazzo Cantarella gremitissimo ha ospitato sabato scorso l’assemblea pubblica sul tema “La Sidra ‘chiude’ le utenze irrigue del pozzo AISA” convocata dall’Amministrazione guidata dal sindaco, dott. Pippo Cutuli, per dibattere sulla problematica improvvisamente evidenziatasi in città e che interessa una larga fetta di popolazione, circa 800 utenze.
All’incontro hanno partecipato qualificati ospiti: oltre al primo cittadino, il direttore amministrativo della SIDRA, Giuseppe Platania; il presidente dell’ACOSET, Fabio Fatuzzo; la specialista in diritto delle acque, avv. Daniela Perra.
“Ritengo si sia trattato di un’iniziativa valida, che andava sicuramente fatta e che ha registrato un riscontro enorme –ha commentato il sindaco alla fine-. La grande partecipazione avuta è la dimostrazione tangibile di quanto sia importante ed avvertito il problema.
Abbiamo ricevuto ulteriori informazioni da parte della Sidra per quanto riguarda l’annunciato distacco delle utenze; il direttore amministrativo ha infatti riferito di trattative condotte con alcuni interlocutori e già giunte a buon punto ed ha assicurato inoltre che per la stagione estiva 2012 non ci sarà comunque alcuna cessazione delle forniture irrigue.
Mi auguro che ci possa essere un ripensamento; la Sidra parla di perdite economiche, e ciò è anche da comprendere, ma la problematica interessa tanti Comuni e tante maestranze dedicate all’agricoltura e non solo e quindi non può e non deve essere sottovalutata.
Abbiamo poco tempo a disposizione; l’auspicio è che si possa lavorare tutti assieme verso un’unica direzione, risolvendo il problema alla base e una volta per tutte perchè non vorrei che si riproponesse il prossimo anno.
Ho anche ribadito più volte che trattandosi di una problematica delle acque, che interessa la gente, non ci può essere nessun colore politico. Dobbiamo solo assicurare dei servizi e, nel rispetto dei nostri ruoli, dobbiamo assolvere ad un’azione pubblica nel miglior modo possibile dando risposte certe alla Cittadinanza”.
Al termine dell’incontro di sabato il Sindaco ha dato appuntamento ai presenti, per un aggiornamento della questione, a sabato 17 marzo.

Nessun commento:

Sponsorizzati qui!

Sponsorizzati qui! Aci Sant'Antonio

Affiliazione